tel. 0522 172 4817

Lunedì - Venerdì ore 08.30 - 20.00 /

Sabato ore 08.30 - 13.00

GURU DYNAMIC BIKE FIT

Non smettere di pedalare, il DFU cambia e si adatta in base alle indicazioni del bike fitter. Nessuna distrazione, nessuna pausa che possa inficiare l'efficacia della prova. Massima concentrazione, immediatezza dei feedback, possibilità di paragonare diverse posizioni. Si inclina fino al 15% per simulare la salita e la discesa, sempre senza mai fermarti. Puoi chiedere di modificare in tempo reale l'assetto della biciletta in base alle tue senzazioni mentre pedali.

Virtual Warehouse

Se hai dubbi su quale modello acquistare, non rischiare. DFU è capace di riprodurre più di 2000 modelli di biciclette memorizzate nel nostro database (BDC, MTB, TRI, Ciclo Cross, Enduro, Down Hill) Con un solo click avrai la possibilità di trasformare il DFU nella bicicletta dei tuoi sogni. Non buttare i soldi, verifica con l'aiuto di un bike fitter professionista quale è la tua bicicletta ideale.

GURU FIT SYSTEM 3D

Guru powered software permette di cogliere e analizzare ogni singolo istante della pedalata. Una speciale telecamera 3D riconosce e identifica tutti i punti di contatto senza l'ausilio di adesivi o equipaggiamenti ingombranti. DFU è munito di un ciclotrainer capace di valutare la potenza prodotta e modificare la resistenza e poter così valutare l'efficacia della pedalata e simulare percorsi e difficoltà diverse. Grazie ad un ampio schermo potrai seguire in diretta tutte le fasi del processo di posizionamento biomeccanico che ti vede protagonista assoluto.

GURU - Dinamic Fit SYSTEM 2.0

La più avanzata Fit Bike al Mondo capace di un infinito range di movimenti e aggiustamenti in tempo reale per creare una perfetta pedalata per te.

GURU WEBSITE

F.I.S.T.

F.I.S.T.

Direttamente dagli Stati Uniti, la più importante scuola di Bike Fitting al Mondo, creata da Dan Emofield conosciuto come il "GURU" del posizionamento. Un metodo moderno dove l'individuo è posto al centro dell'esercizio biomeccanico. Il protocollo FIST ribalta i vecchi dogmi in cui è la bicicletta ad assumere un ruolo primario nel processo di posizionamento e non l'atleta. L'obiettivo di F.I.S.T. è sfruttare al massimo il potenziale di ogni ciclista slegandolo da formule e credi ormai superati e senza alcuna base scientifica. Con il metodo F.I.S.T. non esiste una generica posizione ideale, universale valida per tutti, esiste invece una posizione ideale e unica per quel solo individuo. Si passa da un livello di standardizzazione in cui si è tutti uguali a un livello più elevato in cui ognuno di noi è unico e speciale. Impossibile? No. Grazie e Dan Emofield e al protocollo F.I.S.T.. I nostri posizionatori hanno frequentato e sono diplomati presso la scuola F.I.S.T.